Halloween in Green!

Green Halloween

Discussa, macabra, amata, odiata… la festa di Halloween con tutte le sue contraddizioni e commistioni culturali, è diventata ormai un appuntamento fisso anche in Italia  e coinvolge sempre di più sia grandi che piccini, che si preparano a festeggiare la notte più horror dell’anno.
Ma per fare qualcosa di veramente originale, perché non donare qualche pennellata verde all’ovvio total black e rendere più sostenibile una festa così consumistica?  Qui i colori centrano poco, il concetto è dare libero sfogo al riciclo e alla fantasia!

Teniamoci lontani da maschere in plastica usa & getta, zucche finte, accessori in gomma made in non-so-dove, di dubbia qualità e giunte in Italia con chissà quante emissioni di CO2…
Cogliamo invece il lato più divertente della festa e rendiamola più eco, frugando in armadi e cantine in cerca di abiti dismessi e lenzuola da rieditare per creare mostruosi costumi, strappandoli o sporcandoli a piacimento per un effetto splatter.

Per cappelli da strega, da pirata o da qualunque personaggio desideriate “interpretare”, potete utilizzare cartoncini per sbizzarrirvi in nuove creazioni oppure riutilizzare cappelli in vostro possesso e ornarli con nastri e toppe in modo da donargli un allure più dark.

Se volete adornare anche la vostra casa, partiamo con la tipica lanterna di halloween: é un  must optare per una zucca vera (NO A PLASTICONI!). Per realizzarla bastano pochi e semplici step: si disegnano sulla superficie della zucca occhi, naso e bocca; si rimuove la parte superiore del frutto e si comincia a scavare dentro, fino a svuotarlo; si incidono i contorni di occhi, naso e bocca e si sistema all’interno un lumino o un candela e voilà realizzata la vostra luminosa zucca home made!

Senza contare che ovviamente si può recuperare l’interno della zucca e utilizzarlo per un delizioso menu a tema e di stagione nella notte di halloween, offrendo ad esempio un prelibato risotto  a base del simpatico ortaggio arancione e una tipica pumpkin pie che conquisteranno i vostri ospiti.

E non dimenticate se volete essere veramente dark-green, per arrivare alla festa scegliete sempre il mezzo più sostenibile: se possedete un’auto elettrica vi suggeriamo di tenere sempre  l’ APP iPhev a portata di click per trovare le colonnine e non rimanere senza carica, oppure consultate le mappe del portale www.iphevclub.it per trovare l’alternativa più sostenibile per muovervi in base alla vostra posizione.
Le opzioni per divertirsi sono tante e la creatività con il suo scettro vi condurrà nella giusta direzione, se volete condividere i vostri tips aspetto con ansia di leggere sotto i vostri commenti!

 Happy Halloween a tutti e… don’t be scared about ECO!

Eliana Grassini

Carissimi se vi é piaciuto questo articolo cliccate il link sotto per votare il mio blog al contest di Grazia.it  Blogger we want you!”

Follow me and click here  –  clicca sul cuore ♥

Annunci

Informazioni su didididu85

Amante della moda, del design, della natura... e di tutto ciò che mi ispira e mi incuriosisce nella vita. Le immagini sono il modo migliore per raccontare quindi vi farò vedere attraverso i miei occhi. Enjoy ;)
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, curiosità, dolci, eventi, fashion, Food, lifestyle, Look, Moda e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...