Parola d’ordine del we: degustare… Franciacorta!

Week-end intenso.  Lo sguardo e… il palato ne hanno tratto allegria & beneficio.

Immagine

Immense distese di viti, scorci di colline verdi, dimore antiche… é strano come a un’ ora da Milano il paesaggio muti con così grande decisione.

Immagine

Anche quest’anno non potevamo mancare al “Festival Franciacorta” che apre ai visitatori le sue rinomate cantine per regalare un pò di frizzantezza, classe e, perché no, qualche informazione sull’arte della produzione dei loro vini ai visitatori.

Immagine

Come chiarisce subito la nostra guida alla cantina “Bellavista” dimenticatevi i termini spumantino, prosecchino, frizzantino e chi-più-ne-ha più-ne-metta, qui troverete solo FRANCIACORTA.

Godetevi il perlage fino all’ultima bollicina 😉

Lungi dal diventare un’esperta enologa (per ora, magari tra un paio d’anni si!), vi lascerò qualche consiglio sulle cantine e gli eventi imperdibili a mio modesto parere, spero possa esservi utile.

Cantine:

– Bella Scoperta: Contadi Castaldi.                                                                                                        Consigliatissima perché… vi porteranno in un mondo magico, facendovi divertire. Imperdibile per il loro very famous Saten, che come la seta con la sua leggerezza e freschezza sublimerà il vostro palato. Se volete salire ancora di livello, acquistate una bottiglia della versione upgrade “Soul Saten” e conservatelo per una serata speciale, sarà il tocco di classe in più.

Immagine

– Stile intramonatibile: Ca’ del Bosco.

Consigliato perché… si respira classe ovunque. La qualità dei vini degustati é davvero alta. Le sue blasonate bottiglie sono conosciute in tutto il mondo e non possono mancare nella “carta dei vini” nei ristoranti più chic.

Dopo aver percorso gli infiniti corridoi delle loro cantine ed essere diventati dei piccoli “esperti” sui moderni metodi di produzione utilizzati da Ca’ del Bosco, troviamo un grande salone imbandito con ben 5 vini diversi a disposizione delle nostra papille gustative. E per non sentire troppa ebrezza gentilmente offerta una porzione di risotto e in vendita dei formaggi caprini incartati come pasticcini… so cute! e so good! Le bottiglie hanno uno stupendo design.

– Blind Tasting: Bersi Serlini 

Consigliata perché…. vi regalerà un’esperienza inusuale, che metterà alla prova i vostri sensi in uno scenario suggestivo.

Dato che il tempo non é stato dalla nostra, la degustazione “bendata” é stata organizzata in cantina, apparecchiata ad hoc per l’evento con candele che donavano un allure romantico e caldo alla location.

Seduti al tavolo veniamo bendati, pronti via veniamo bendati e sottoposti alla degustazione di 3 franciacorta… riconsciuti 3 su 3… fenomenoooo!!! forse per il rosé ho un pò sbirciato mmmmmmmm…..

Immagine

Dove mangiare:

– Vista mozzafiato e ambiente raffinato: Agriturismo Lantieri

Consigliato perché…. I vigneti che lo circondano e il panorama vi seguiranno ovunque, doneranno magia al Vostro pranzo/cena. Durante i week-end delle cantine aperte offrono dei menu fissi con degustazione di 4 tipi di vini diversi nel corso delle diverse portate. Alla fine  giro delle cantine incluso nel prezzo 😉

Immagine

Dove dormire

Riposarsi nella natura: Agriturismo Ripa del bosco.

Agriturismo sito in Capriolo, vicino alle cantine più rinomate della zona, offre un’oasi di pace e relax dove riposarsi dopo le “impegnative” giornate franciacortine 😉 Bellissimo il contesto, il giardino, il panorama. Curate e pulite le camere. Ristorante a disposizione.

Immagine

 

 

Se ti é piaciuto questo post vota il mio blog per il Contest di Grazia “Blogger We Want You!”

Follow me and click here  –  clicca sul cuore ♥

Eliana Grassini

Annunci

Informazioni su didididu85

Amante della moda, del design, della natura... e di tutto ciò che mi ispira e mi incuriosisce nella vita. Le immagini sono il modo migliore per raccontare quindi vi farò vedere attraverso i miei occhi. Enjoy ;)
Questa voce è stata pubblicata in curiosità, eventi, Food, lifestyle, Viaggi e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Parola d’ordine del we: degustare… Franciacorta!

  1. Pingback: Franciacorta Landscape | My Lucky Chance

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...